Il megaspiedo vale 20mila euro

La cerimonia di consegna dell’assegno all’Iper Simply di Castenedolo
La cerimonia di consegna dell’assegno all’Iper Simply di Castenedolo (BATCH)
04.10.2016

Ventimila euro tondi tondi: questa è la cifra dell’assegno consegnato ieri pomeriggio all’Iper-Simply di Castenedolo dagli organizzatori del megaspiedo che si è tenuto qualche settimana fa al Centro Sportivo «Benedetto Pola» di Borgosatollo: un assegno che è stato diviso a favore di due realtà, l’associazione Amici dell’Istituto del Radio Olindo Alberti ed il reparto di Neuropsichiatria infantile del Civile di Brescia.

Protagonisti dell’iniziativa gastronomico - benefica che ha prodotto ben 1200 porzioni di spiedo seguendo rigorosamente la ricetta bresciana, le associazioni di Borgosatollo che fanno capo al locale Gruppo Pensionati, agli Alpini e all’associazione Borgo Bikers con il supporto del Comune di Borgosatollo e dei supermercati Simply e Iper-Simply.

A ricevere la generosa donazione Stefano Magrini per l’Ospedale Civile di Brescia e la presidente dell’associazione Amici dell’Istituto del Radio Olindo Alberti, Claudia Chincarini Marenda.

Il direttore generale di Simply Italia, Alfredo Sanasi, si è detto orgoglioso di collaborare anche a questa iniziativa, che si inserisce nelle ben ottocento che la sua catena sostiene mettendo a disposizione le sue strutture per l’organizzazione.

Un orgoglio espresso anche dal sindaco di Borgosatollo, Giacomo Marniga. Naturalmente un ringraziamento particolare da parte degli organizzatori è andato a chi ha realizzato «fisicamente» il megaspiedo, dal Gruppo Pensionati a quello degli Alpini di Borgosatollo sempre pronti a offrire il loro aiuto, a ai Bikers che oltre alle loro bellissime motociclette dimostrano ogni volta di possedere un cuor d’oro. L.FER.

Condividi la notizia