Rifiuti abbandonati fuori dal cimitero di Centenaro

Sulla destra, il sacco di immondizia davanti al cimitero di Centenaro
Sulla destra, il sacco di immondizia davanti al cimitero di Centenaro
R.D.09.08.2018

Sacchi di immondizia appoggiati al muro d’ingresso del cimitero di Centenaro. La foto sta facendo il giro dei social targati Lonato. E pensare che basta percorrere solo poche centinaia di metri per raggiungere l’isola ecologica della frazione con orari ampi di apertura durante la settimana e per il periodo estivo anche la domenica. Il consigliere comunale con delega ai cimiteri e al decoro urbano Ferruccio Scarpella si dichiara «indignato della scena e chiede la collaborazione dei cittadini perchè solo in questo modo possiamo garantire il rispetto di questi luoghi di preghiera e di ricordo dei propri cari». Ma non solo. Il piazzale antistante il camposanto, collocato tra Castelvenzago e Centenaro, sarebbe usato anche per gare di auto. L’episodio riporta alla mente un altro malcostume che fino a pochi mesi fa era in pratica nel cimitero del capoluogo. Ciclisti della mountain bike provenienti da Padenghe utilizzavano il montacarichi del camposanto per portarsi nella parte più alta e da qui risalire verso la Rocca compiendo veri e propri slalom fra le tombe. •