Per il chirurgo del Civile il Pm chiede di non procedere

PARI14.06.2018

Svolta nell’indagine che coinvolge il professor Claudio Muneretto, cardiochirurgo degli Spedali Civili, per la morte di una paziente. Inizialmente era stato accusato di omicidio volontario, in seguito trasformato in colposop. Ma ieri nel corso dell’udienza preliminare il pm Ambrogio Cassiani ha chiesto per lui il «non luogo a procedere». La decisione del giudice è attesa per il 4 luglio •> PAG 10