«L’autonomia riconosciuta a fine mese»

13.01.2018

Roberto Maroni ha confermato come l’autonomia sia sempre più realtà. «ENTRO LA fine di gennaio riusciremo a firmare, se non un accordo completo almeno un pre accordo, su 14 delle 23 materie previste dall'articolo 116 della Costituzione. Fra queste - ha sottolineato Maroni - ce ne sono di importantissime, dalle infrastrutture, al governo del territorio, che naturalmente comprende anche le aree montane. In particolare - ha evidenziato - una è strategica: il coordinamento della finanza pubblica e del sistema tributario. Cioè, le imposte che adesso vanno a Roma. L'idea è di stabilire un criterio di compartecipazione al gettito delle imposte dirette e indirette. Questo vuol dire che se aumenta il pil della Lombardia, c'è un aumento diretto nel bilancio della Regione. Sarebbe una spinta forte a investire». GIU.S.

Condividi la notizia