La Fiera di Santa Maria trova il clou nel Palio

F.MAR. 05.09.2018

L’agonismo non manca di certo in queste ore a Calcinatello. La scena è occupata dal 31esimo Palio «Vie contro vie»: l’iniziativa collaterale alla Fiera di Santa Maria che raccoglie indubbiamente il maggiore successo. Concepita nel 1985 come un momento di incontro dei residenti nella frazione, la gara si è affermata col passare degli anni ottenendo nelle ultime edizioni un grande interesse da parte del pubblico, che arriva anche dai paesi vicini. Tutte e quattro le contrade sono appaiate dopo le prime gare: gli azzurri della Madonnina capitanati da Simona Rusmini e Massimiliano Vecchi, i verdi del Monumento diretti da Daniel Bodei e Andrea Savoldi, i gialli del Ponte dietro Michele Gamba e Sabrina Zanetti e i rossi della Chiesetta coordinati da Enrico e Gabriele Rizzardi. Ben quindici le discipline nelle quali le squadre sono chiamate a confrontarsi questa volta. Terminati in oratorio i tornei di pallavolo e calcio, il Quizzettone e la gara di briscola, oggi alle 20 toccherà alla gara canora dei bambini e degli adulti, chiusa dalla designazione di Miss e Mister Contrada baby: ci sarà anche Dellino Farmer, il celebre trattorista. Domani alle 18 i contradaioli gareggeranno nel torneo di rugby all’oratorio e alle 21 scaleranno il palo della cuccagna con la partecipazione della squadra di professionisti «I Malmessi», mentre sabato alle 15 toccherà al torneo di calcetto saponato. Infine, domenica dalle 16 sono in programma la gimkana in mountain bike e la corsa con le botti. La chiusura alle 18 al Campo Fiera di via Bianchi, con la consegna dello stendardo ai vincitori. •