Prematuro addìo
a Francesco
Spampinato

Francesco Spampinato
Francesco Spampinato
19.09.2018

Una rovinosa caduta per le scale di casa è costata la vita a Francesco Spampinato, storica firma di Bresciaoggi per la pallacanestro e l'automobilismo che avrebbe compiuto 70 anni dopodomani.

Il corpo senza vita di Francesco - che fu docente di educazione fisica in molte scuole bresciane e allenatore di basket prima di diventare giornalista e pure assicuratore - è stato scoperto questa mattina dalla collaboratrice domestica che, non riuscendo ad aprire la porta di casa, si è rivolta ai vigili del fuoco.

La notizia del lutto ha fatto rapidamente il giro della città e ha suscitato vivo cordoglio, in particolare, nella grande famiglia della pallacanestro bresciana, alla vigilia dell'inaugurazione del PalaLeonessa, il palazzetto dello sport sorto sulle ceneri dell'ex Eib che per molti anni fu la "casa" di Francesco Spampinato. La salma è stata ricomposta nella casa del commiato di Sant'Eufemia.

Alla famiglia Spampinato le più sentite condoglianze di tutta la redazione di Bresciaoggi.