Muore a 10 giorni
dalla caduta
in via Veneto

Il luogo dell'incidente in via Veneto a Brescia (Fotolive)
Il luogo dell'incidente in via Veneto a Brescia (Fotolive)
10.09.2018

Non ce l'ha fatta Bruno Barbera, il 76enne ritrovato in coma la mattina del 3 settembre all'interno della ditta di cui è titolare in via Vittorio Veneto a Brescia. Il ritrovamento era avvenuto nella Tecnistal dopo due giorni durante i quali di Barbera non si avevano più  notizie. Ieri mattina il decesso nel reparto di I Rianimazione del Civile. Secondo una prima ricostruzione della polizia, intervenuta sul posto per gli accertamenti, l'uomo è caduto da una scala mentre stava lavorando in magazzino. Una brutta caduta che ha provocato un grave trauma cranico. Il ferito si è quindi ritrovato in condizioni di non poter chiedere aiuto ed è rimasto per due giorni nella sede dell'azienda specializzata in impianti elettrici in galleria Vittorio Veneto.