Palloni al via
con una trilogia
luccicante

I Palloni di Bresciaoggi e la Perla del calcio: partiti i grandi concorsi di Bresciaoggi per premiare i migliori calciatori e calciatrici del Bresciano
I Palloni di Bresciaoggi e la Perla del calcio: partiti i grandi concorsi di Bresciaoggi per premiare i migliori calciatori e calciatrici del Bresciano
12.02.2019

Il meglio del calcio dilettantistico bresciano racchiuso in 260 nomi. Tanti quanti quelli che da oggi possono cominciare a rincorrere un altro premio luccicante da aggiungere alla propria bacheca. Il premio per eccellenza, quello più ambito. La corsa alla trilogia dei Palloni messa in palio da Bresciaoggi è iniziata. Grazie anche alla preziosa collaborazione offerta dall’Associazione dei Direttori Sportivi Bresciani, da sempre legati a questa iniziativa e in prima linea per la realizzazione delle liste dei concorrenti insieme alla redazione sportiva del nostro quotidiano. Dalla serie D alla Terza categoria, passando per Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda. Un’immensa galassia fatta di impegno, passione e vittorie: Oro, Argento e Bronzo sono già scattati verso la meta Invariata la formula che ha reso vincente il premio nel corso di questi primi 15 anni di storia, rinnovata lo scorso anno con una linea che tende a premiare la stagione sportiva e non più l’anno solare come invece accadeva nel passato ricalcando France Football. Una filosofia che rende ancora più semplice valorizzare il talento dei protagonisti, evidenziato dai risultati ottenuti in campo e da vittorie e traguardi conseguiti. I MIGLIORI giocatori di serie D ed Eccellenza sono in lizza per aggiudicarsi il Pallone d’Oro, giunto all’edizione numero 16, mentre in Promozione e Prima categoria ci si contenderà l’Argento, arrivato alla sua settima stagione. Il Bronzo, che raccoglie i giocatori più qualificati di Seconda e Terza categoria, mette in palio il sesto premio della sua storia. La grande attesa è finalmente terminata: da ora in avanti i candidati potranno essere sostenuti a suon di voti e di tagliandi per iniziare la scalata in classifica. Quali saranno i giocatori che raccoglieranno l’eredità lasciata vacante da Francesco Zanardini, Luca Molinari e Marco Codenotti. L’ex capitano del Darfo, tornato in neroverde dopo l’esperienza con il Ciserano, si è consacrato agli occhi del pubblico bresciano dopo aver chiuso la miglior stagione della sua carriera: 15 gol segnati e camuni portati fino ad una finale play-off. Molinari, oggi al Valtrompia ma in forza al Rodengo Saiano durante la sua incoronazione, aveva sbaragliato la concorrenza parlando il linguaggio a lui più famigliare. Quello dei gol. Lo stesso che ha segnato il cammino straordinario di Marco Codenotti, storico capitano de La Sportiva, squadra con la quale nel corso dell’ultima stagione è riuscita a consacrarsi con il doppio successo campionato (promozione dalla Seconda alla Prima) e Coppa Lombardia. LE VOTAZIONI si svilupperanno come da tradizione. La prima parte dei giudizi verrà emessa in maniera insindacabile dai lettori di Bresciaoggi, che a suon di tagliandi potranno spingere verso l’alto i propri beniamini. Con il passare delle settimane si arriverà alla scrematura che sfocerà fino alla qualificazione dei migliori 12 giocatori nei tre premi: l’Oro partirà con 60 pretendenti, mentre saranno 100 ciascuno i protagonisti di Argento e Bronzo. Votare è semplice. Bisognerà acquistare Bresciaoggi, ritagliare la scheda-voto presente ogni giorno nelle pagine dedicate alla trilogia dei Palloni (oltre alla Perla) e compilarla con nome, cognome e squadra del candidato, barrando il premio di riferimento del concorrente votato (Oro, Argento o Bronzo). Si ricorda inoltre che il voto è congiunto e che pertanto verranno ritenute valide solo le schede che vedranno abbinato un nome maschile ad un riferimento del calcio femminile. Le schede-voto potranno essere inviate via posta o, meglio, consegnate a mano alla redazione sportiva di Bresciaoggi (via Eritrea 20/A, 25126 Brescia). •