Pallavolo Valsabbina Millenium, 2 mesi non stopPallavolo | Pallavolo

Valsabbina Millenium, 2 mesi non stop

L’allenatore Enrico MazzolaTiziana Veglia, 25 anni, centrale della Valsabbina Millenium
L’allenatore Enrico MazzolaTiziana Veglia, 25 anni, centrale della Valsabbina Millenium
Salvatore Messineo 11.08.2018

È confermato per lunedì 27 agosto, al Palageorge di Montichiari, il primo raduno della Banca Valsabbina Millenium, matricola della Serie A1 femminile. Alle 9 è previsto l’arrivo delle atlete e la consegna dell’abbigliamento per gli allenamenti, mentre alle 9,30 ci sarà lo staff tecnico e il saluto da parte della società. A seguire le consuete foto di gruppo di atlete e staff e le prime interviste della stagione. Intorno alle 11,15 è invece prevista la presentazione del progetto tecnico alla squadra e un breve allenamento prima del «rompete le righe» intorno alle 12. A questo primo appuntamento dovrebbero esserci tutte le giocatrici con l’eccezione delle straniere Rivero, Miniuk e Washington. Una mattinata soft di una stagione che si preannuncia particolare e intensa poiché sarà la prima della giovane storia della società bianconera nel campionato di Serie A1 femminile. Il lavoro vero e proprio inizierà martedì 28 e sarà quello che porterà la squadra ad arrivare nelle migliori condizioni di forma al debutto stagionale (28 ottobre, salvo cambiamenti televisivi) a Novara contro le vice campionesse d’Italia. Le prime tre settimane di lavoro, dei 61 giorni a disposizione prima del via ufficiale della stagione, agli ordini dei tecnici Enrico Mazzola e Marco Zanelli, si svolgeranno nel Palageorge, nella Palestra Skyline a Montichiari per i pesi e in piscina. LA PRIMA AMICHEVOLE si terrà invece sabato 15 settembre al Palageorge di Montichiari, sede delle gare interne in campionato: le Leonesse affronteranno la Delta Informatica Trentino dell’ex Gloria Baldi. Il secondo allenamento congiunto venerdì 21 settembre contro la pari categoria della Zanetti Bergamo (sede da definire), mentre mercoledì 26 settembre la Banca Valsabbina riaffronterà Trento. In vista del debutto in campionato sarà invece importante il quadrangolare di Ostiano, fissato per il 6-7 ottobre. Nell’impianto sportivo del paese al confine tra le province di Cremona, Brescia e Mantova, la Banca Valsabbina sfiderà il Pomì Casalmaggiore, la Zanetti Bergamo e l’Igor Novara. Da non sottovalutare anche gli impegni di mercoledì 10 e sabato 13 ottobre, un doppio allenamento congiunto con il Saugella Monza, avversaria di campionato. Naturalmente date, orari e test potrebbero cambiare così come si potrebbero aggiungere altri appuntamenti prima dello storico debutto in campionato contro l’Igor Novara. • © RIPRODUZIONE RISERVATA