La Valcamonica è sempre più azzurra

Lo scorso anno l’Under 18 femminile conquistò il titolo mondiale
Lo scorso anno l’Under 18 femminile conquistò il titolo mondiale
Biancamaria Messineo 18.08.2018

Torna la grande pallavolo in Vallecamonica. Dopo i buoni risultati dell’Italia maschile Under 19 in luglio contro Svizzera e Tunisia (2 vittorie su 2 contro entrambe) disputati nelle palestre di Borno e Piamborno di Piancogno, ora è il turno della nazionale juniores femminile. A partire da questo pomeriggio fino a sabato 25, le convocate Battista, Carletti, Civitico, Enweonwu, Joly, Kone, Malual, Morello, Omoruyi, Panetoni, Populini, Sartori, Scognamillo, Scola e Tanase si alleneranno nella provincia bresciana. Alle 17.30 di oggi le azzurre sfideranno la serie A nazionale del Camerun nel palazzetto di Castiglione della Presolana (Bergamo). Lunedì 20 e mercoledì 22, alle 18, si tornerà invece al PalaVi.Bi. di Piancogno: dopodomani sempre contro il Camerun, mercoledì contro l’Olanda Juniores. Giovedì 23, alle 18, le italiane proseguiranno l’allenamento a Breno con l’amichevole di ritorno contro l’Olanda, e ripeteranno la sfida anche il giorno seguente, venerdì 24, questa volta però alle 20.00, nella palestra di Borno. Gli appuntamenti, sapientemente organizzati dal delegato Fipav nazionale Giuseppe Figaroli, non finiscono però qui: a settembre sono infatti previsti gli incontri della Nazionale italiana Seniores femminile contro l’Olanda Seniores: il primo a Costa Volpino, il secondo invece a Bergamo. • © RIPRODUZIONE RISERVATA