L’Adro a quota zero
La trasferta friulana
allunga solo il digiuno

Roberta Zirotti: otto punti
Roberta Zirotti: otto punti
06.11.2017

Il giovane Adro torna malconcio dalla trasferta friulana: opposte al Talmassons, seconda forza del girone B della B1 femminile, le franciacortine subiscono il quarto stop consecutivo e restano inchiodate all’ultimo posto in classifica a zero punti.«Nonostante la sconfitta sono contento della serata - commenta però il tecnico Massimiliano Bruini -, perchè ho ritrovato lo spirito di squadra che ci è mancato nelle ultime partite. Abbiamo giocato molto bene in difesa a la squadra era presente in campo. Certo, l’avversario per noi era proibitivo, con valori tali da giustificare i parziali dei set, ma la mia squadra mi è piaciuta». Il divario si vede dalle prime battute, e il Talmassons scappa subito via nonostante la resistenza delle franciacortine che fanno quel che possono per arginare le avversarie. Tutto inutile: le padrone di casa si impongono per 25-13. Stessa musica nel secondo set. L’Adro c’è, ma anche le friulane. Il copione non cambia neppure nel terzo. Zirotti e Magazza cercano di trascinare il gruppo, ma il Talmassons non cala il suo ritmo e alla fine chiude per 25-12 e il match per 25-12. S.M.

Condividi la notizia