Incidenti stradali, Sticchi Damiani (Aci): "Si muore troppo nelle grandi città"

 
03.11.2015

"Bisogna lavorare per cercare di eliminare i rischi, soprattutto per le utenze deboli come pedoni e ciclisti. Quindi maggiore cura nella progettazione e realizzazione degli attraversamenti pedonali, illuminarli soprattutto nelle zone periferiche in modo che gli automobilisti abbiano la percezione di notte che si stanno avvicinando a un attraversamento pedonale perché normalmente non sono segnalati. Servono più piste ciclabili, più sicure e che curino molto l'interconnessione con la viabilità veicolare". Lo dichiara il presidente dell'Aci, Angelo Sticchi Damiani, presentando a Roma i dati Aci-Istat 2014 sugli incidenti stradali

CORRELATI
Condividi la notizia