La fiaccola arriva ad Atene
Cento giorni a Pyeongchang

Katerina Lehou con la fiaccola
Katerina Lehou con la fiaccola
01.11.2017

ATENE (Grecia)

Entra nel vivo il conto alla rovescia per le Olimpiadi invernali di PyeongChang. A una settimana dall’accensione e a cento giorni dalla cerimonia inaugurale, è arrivata ad Atene la fiaccola olimpica che è stata consegnata agli organizzatori dei Giochi sudcoreani in programma dal 9 al 25 febbraio. Il presidente del Comitato olimpico greco, Spyros Capralos, ha consegnato la torcia al numero uno del Comitato organizzatore, Lee Hee-beom, che avrà il compito di portarla in aereo fino in Corea, dove da oggi comincerà il lungo giro del Paese.

Saranno 7.500 i tedofori a portare la fiaccola attraverso 17 città di tutte le province coreane, percorrendo in tutto 2.018 chilometri.

La torcia era stata accesa una settimana fa ad Olimpia, alla presenza del presidente greco Prokopis Pavlopoulos, quello del Cio Thomas Bach e del premier sudcoreano Lee Nak-yeon. Il primo tedoforo era stato il fondista greco Apostolos Angelis.

Ieri, allo Stadio Panathinaiko, si è svolta la cerimonia di consegna, condotta dall’attrice Katerina Lehou.

E i Giochi coreani saranno full digital in Europa: è quello che promettono sul piano televisivo Discovery e il broadcaster ufficiale Eurosport.

L’emittente dedicherà inoltre un canale agli atleti italiani e alle gare più importanti grazie a una regia personalizzata, interviste e collegamenti dai campi di gara e dallo studio in Asia. Oltre 1100 le telecamere impegnate, 4000 ore - di cui 900 live - di copertura su online, mobile tablet e tv connesse.

Condividi la notizia