Il ct Mancini «Molto bene nella ripresa»

Roberto Mancini
Roberto Mancini
08.09.2018

È un Roberto Mancini soddisfatto a metà quello che si presenta a caldo a commentare la prima uscita della sua Italia in Nations League. Il pari contro la Polonia è frutto di una prestazione non perfetta nel primo tempo, quando sono stati commessi errori soprattutto in difesa. «Era la prima partita importante e purtroppo qualche errore ci può stare; ma nel complesso la squadra ha giocato bene» dice il cittì azzurro, «abbiamo commesso troppi errori quando uscivano e questo ha consentito loro di usare il contropiede che è quello che volevano. Ma nel secondo tempo abbiamo giocato benissimo contro una squadra che era più collaudata di noi» afferma Mancini che, quindi, sulla prestazione di Mario Balotelli, dice: «Mario ha bisogno di giocare. È un attaccante esperto, di spessore internazionale, deve solo trovare la migliore condizione». Sulla prestazione di Federico Chiesa che subito entrato si è procurato il rigore, il mister jesino allarga i complimenti a tutti i giovani in campo: «Ci sono tanti ragazzi su cui dobbiamo puntare per il futuro. Tanti hanno dimostrato il loro valore».