Sport Franciacorta Rally Show, sfida apertaSport | Sport

Franciacorta Rally Show, sfida aperta

Tomasi-Pedersoli: vincitori a febbraio della decima edizione
Tomasi-Pedersoli: vincitori a febbraio della decima edizione
F.P.03.11.2018

Il sipario sulle corse automobilistiche bresciane per il 2018, come da tradizione, lo calerà il Franciacorta Rally Show: si corre tra oggi e domani l’undicesimo appuntamento con il rally all'interno dell'autodromo di Castrezzato, da sempre sinonimo di adrenalina e spettacolo. Per gli appassionati si tratterà dell'ultimo appuntamento di una lunga stagione di manifestazioni sul nostro territorio valida anche come ultima prova del «Trofeo Michelin Rally Show Cup 2018». Nel week-end la pista dedicata alla memoria di Daniel Bonara sarà al centro dell'attenzione con numerosi piloti pronti a darsi battaglia in un tracciato veloce e tecnico ricavato all'interno della sede stradale dell'autodromo e della pista. Sessanta le vetture iscritte con nomi di richiamo e di grido nel panorama del mondo rallystico: tra questi spicca la presenza di Luca Pedersoli con l'esperto driver gardesano pronto a bissare il successo ottenuto ad inizio stagione nella decima edizione. Pedersoli si presenterà al volante di una nuovissima e fiammante Citroen puntando sull'entusiasmo generato dal podio ottenuto nel Rally Legend. Folta e nutrita la rappresentanza dello squadrone griffato Mini di Nicola Novaglio: al volante delle Mini Cooper ci saranno il camuno Ilario Bondioni ed il pilota di motociclismo Lorenzo Zanetti, con il centauro di Lumezzane che non sarà alla prima esperienza al volante di vetture da competizione e che dunque proverà a sorprendere; inoltre presente anche l’ex campione del mondo di GP2 ed attuale commentatore Sky per la Formula 1 Davide Valsecchi. Per la vittoria finale vorrà essere della partita anche il bergamasco Alessandro Perico al volante di una delle vetture della sua scuderia: la PA Racing. Non da meno vogliono essere le presenze al Franciacorta Rally Show di Giacomo Ogliari e della famiglia Re con papà Felice ed il figlio Alessandro iscritti alla corsa franciacortina. Con i colori della «DP Autosport» di Alessandro Pedrocchi in pista scenderanno il siciliano Fofò Di benedetto che da queste parti ha già assaporato il dolce gusto della vittoria. In gara anche l’ex campione italiano Piero Longhi al debutto su una Hyundai I20 mentre alla corsa di casa non ha saputo rinunciare Alex Caffi con l'ex pilota di Formula 1 a svestire i panni di team manager rimettendo tuta e casco: il driver di Rovato sarà al via con una Mitsubishi N4. Un rally, quello bresciano, caratterizzato da 58,710 chilometri totali di gara dei quali 53,790 di prove speciali; 5 le speciali in programma più la Prova Spettacolo del «Daniel Bonara Tribute» a definire la classifica finale della manifestazione promossa da Ettore Bonara, patron dell'autodromo. •