Doppio va ko, Italia-Francia 1-2

Fabio Fognini e Simone Bolelli sono stati sconfitti nel doppio
Fabio Fognini e Simone Bolelli sono stati sconfitti nel doppio
08.04.2018

L’Italia è in svantaggio per 2-1 contro la Francia dopo la seconda giornata della sfida di Coppa Davis, valida per i quarti di finale del World Group 2018 in corso sulla terra rossa di Valletta Cambiaso, a Genova. Il doppio ha visto la coppia francese Pierre-Hugues Herbert-Nicolas Mahut imporsi per 6-4 6-3 6-1, in un’ora e 54 minuti di gioco, su quella azzurra Simone Bolelli-Fabio Fognini. Il servizio l’ha fatta da padrone nel primo set per nove giochi, però sul 5-4 è stato Bolelli a concedere le prime palle break dell’incontro, al contempo anche set point: il bolognese ha annullato la prima, ma un diritto anomalo di Herbert ha fruttato il 6-4 ai Bleus. Nonostante l’incitamento del pubblico la coppia tricolore ha accusato il colpo e si è disunita: in avvio di seconda frazione è stato Fognini a cedere a zero la battuta (0-2) e i francesi, molto concreti e continui nei loro turni di servizio, sono saliti 3-0. Poi Bolelli si è di nuovo fatto brekkare (0-4, dopo aver mancato una chance per l’1-3) per quello che è stato il sesto gioco consecutivo per la coppia transalpina, ex numero uno di specialità e vincitrice di due Slam (Wimbledon e Us Open) e 11 titoli nel circuito. Il duo italiano ha accorciato fino al 3-5 ma non ha tremato Mahut, che ha portato il team di Yannick Noah avanti di due set. E anche la terza partita si è aperta con un break incassato dal binomio italiano, con i francesi che poi hanno bissato il break senza più voltarsi indietro fino ad accelerare definitivamente verso il successo per 6-1. Oggi gli ultimi due singolari: la sfida tra i due numeri uno dei rispettivi team, Fabio Fognini e Lucas Pouille, e in chiusura quella tra i numeri due, Andreas Seppi e Jeremy Chardy. •

Condividi la notizia