Sport Circuito Bresciaoggi, otto tappe per il successoSport | Sport

Circuito Bresciaoggi,
otto tappe
per il successo

A Gussago, domenica 11 novembre, la prima tappa del Circuito Bresciaoggi di nuoto
A Gussago, domenica 11 novembre, la prima tappa del Circuito Bresciaoggi di nuoto
Alberto Armanini 30.10.2018

A suo modo è una data storica, in cui il legame tra Bresciaoggi e l’universo del nuoto bresciano si è rafforzato ancor di più. Dopo la nascita di «BresciaOggi Nuota», la pagina settimanale dedicata al racconto degli sport acquatici, il nostro quotidiano e il mondo natatorio di città e provincia hanno deciso di unirsi per un ulteriore grande balzo in avanti. Dalla stagione 2018/19 le otto tappe del circuito «propaganda», le esibizioni non agonistiche tradizionalmente dedicate agli amatori, centinaia di piccoli e grandi aspiranti campioni, porteranno il nome del giornale. È ufficialmente nato il «Circuito Bresciaoggi». Mentre negli uffici milanesi ancora si deve stilare il calendario dell’annata, la delegazione di Brescia della Fin e Bresciaoggi sono orgogliosi di poter presentare date, luoghi e modalità di svolgimento delle otto tappe del circuito. L’organizzazione è stata tempestiva per offrire a tutti i partecipanti l’esperienza più coinvolgente possibile. E non c’è tempo da perdere. Il primo appuntamento è già alle porte. Si inizia domenica 11 novembre a Gussago. La scansione oraria dell’evento d’apertura sarà riproposta in toto per altre sei tappe e varierà solamente in occasione della giornata conclusiva il prossimo 9 giugno. Gli aspiranti atleti saranno chiamati a bordo vasca alle 13.30 per iniziare la fase di riscaldamento, con le gare che scatteranno alle 14.30. Nell’evento di chiusura, il 9 giugno a Gargnano il riscaldamento inizierà alle 8 del mattino e le gare partiranno alle 9. Da qui alla prossima primavera verrà disputata una tappa al mese. Dopo l’evento dell’11 novembre a Gussago sarà la volta della prova gardesana di Salò: la data da cerchiare in rosso sul calendario è quella del 9 dicembre. A gennaio il teatro sarà invece Lumezzane: si gareggia il 20. Quindi Travagliato (17 febbraio), Provaglio d’Iseo (17 marzo), Brescia (14 aprile nella piscina Lamarmora di via Rodi) e Verolanuova (19 maggio). Chiusura a Gargnano il 9 giugno.

ALLE GARE potranno iscriversi tutti gli appassionati del settore propaganda, con alcuni distinguo. I maschi classe 2010 e 2011 e le femmine 2011 e 2012 disputeranno una gara individuale nei 25 metri stile, dorso, rana e farfalla più la staffetta 4x25 stile. I nati nel 2008 e 2009 e le nate nel 2009 e 2010 saranno impegnate in 50 stile, dorso, rana, 25 farfalla e staffetta 4x50 stile. Le prove saranno effettuate per anno di nascita dai più giovani ai più grandi (o viceversa) per ogni stile in base alle iscrizioni pervenute o a come il comitato organizzatore riterrà opportuno. Le iscrizioni dovranno pervenire alle piscine organizzatrici entro 11 giorni precedenti alla data della manifestazione. Ogni atleta dovrà essere munito di certificato di buona salute. Obbligatoria la presenza di un medico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA