Brescia calcio Vincere fa sempre bene ma adesso serve stabilitàBrescia calcio | Brescia calcio

Vincere fa sempre bene ma adesso serve stabilità

LA MAGIA. Al 19’ una splendida punizione di Tremolada si infila all’incrocio dei pali: è il raddoppio del Brescia, che gioca sotto gli occhi del presidente Cellino e di Filippo Galli, grande ex difensore biancazzurroIL LAMPO. Come a La Spezia una settimana fa in campionato, anche stavolta il Brescia sblocca in meno di un minuto. Al «Brianteo» ad aprire le marcature è Dall’Oglio, che Suazo schiera come perno in medianaLA DISTRAZIONE. Al 38’ del secondo tempo il Brescia conferma di non essere capace, almeno in questa fase iniziale, a mantenere la porta inviolata: per il Monza segna Palesi ma i biancazzurri alla fine vincono per 2-1
LA MAGIA. Al 19’ una splendida punizione di Tremolada si infila all’incrocio dei pali: è il raddoppio del Brescia, che gioca sotto gli occhi del presidente Cellino e di Filippo Galli, grande ex difensore biancazzurroIL LAMPO. Come a La Spezia una settimana fa in campionato, anche stavolta il Brescia sblocca in meno di un minuto. Al «Brianteo» ad aprire le marcature è Dall’Oglio, che Suazo schiera come perno in medianaLA DISTRAZIONE. Al 38’ del secondo tempo il Brescia conferma di non essere capace, almeno in questa fase iniziale, a mantenere la porta inviolata: per il Monza segna Palesi ma i biancazzurri alla fine vincono per 2-1
09.09.2018

Il Brescia, già dopo 2 giornate, è scosso da un caso. Fortuna che questa settimana il campionato di B è fermo. E vincere, anche se solo in amichevole come ieri a Monza, può favorire il ritrovamento di quella stabilità che manca all’ambiente.