I Palloni e la Perla,
il secondo
bonus si avvicina

Alex Rinaldini (Pro Desenzano)Marco Serio (Breno)Alessandro Bertazzoli: uno degli uomini-copertina del Rezzato grande protagonista in Serie D
Alex Rinaldini (Pro Desenzano)Marco Serio (Breno)Alessandro Bertazzoli: uno degli uomini-copertina del Rezzato grande protagonista in Serie D (BATCH)
13.03.2018

Poco più di ventiquattr’ore alla fine della seconda settimana: le votazioni «libere», cioè quelle che non prevedono tagli ma solo bonus per più votati, stanno per scadere. Domani alle 18 scoccherà nuovamente l’«ora X» e verrà comandato lo stop ai tagliandini. I primi nelle classifiche settimanali d’Oro, Argento, Bronzo e della Perla del Calcio verranno incoronati come vincitori del traguardo di tappa e riceveranno in dote i 300 punti extra previsti dal regolamento. La scorsa settimana la votazione popolare ha incoronato Ruggero Rusconi (Orsa Iseo Intramedia), Luca Rabaioli (Navecortine), Francesco Sulas (Oratorio Mompiano) e Monica Mendes (Brescia Femminile). Chi saranno i prossimi quattro vincitori? Negli ultimi giorni la bagarre è stata davvero avvincente e numerosi giocatori si sono alternati nelle posizioni di testa della classifica settimanale. Nulla però è già scritto. Gran parte della strada è ancora da percorrere e ci sono ancora due occasioni da non perdere. Con i giornali di oggi e domani si potranno infatti ritagliare altre preziose schede-voto. E potranno essere proprio quelle davvero decisive. GRANDE ATTESA per l’esito della votazione che riguarda la Perla del Calcio. Nel concorso femminile ci si attende la grande influenza dello speciale tagliando appositamente studiato e proposto per le calciatrici solo pochi giorni fa. Per celebrare la prima volta del concorso nel giorno dedicato alle donne, Bresciaoggi ha disegnato uno speciale «jolly» per sole ragazze, uscito lo scorso 8 marzo. Si tratta di un tagliando che raddoppia il valore delle schede «standard» (da 1, 10, 20 o 50 punti) e va consegnato in abbinata ad una normale scheda. Funziona esattamente come tutti gli altri jolly ma è riservato solamente alle venti nominate alla Perla del Calcio. Chi desiderasse sostenere la propria candidata preferita potrebbe già sfoderarlo questa settimana per spingerla verso il bonus. Altri lettori, al contrario, potrebbero decidere di conservare il tagliando «jolly» per le fasi più avanzate del concorso. NIENTE MOLTIPLICATORI, invece, per gli uomini. I Palloni d’Oro, Argento e Bronzo vivranno esclusivamente della votazione standard. Il secondo bonus si assegnerà soltanto grazie alla costanza dei lettori. O per merito di quegli amici, parenti, compagni di squadra e dirigenti che da qualche tempo non pensano ad altro che alla raccolta dei preziosi ritagli. Avvicinandosi la seconda scadenza di tappa val la pena la solita rinfrescata al regolamento. Le schede-voto devono essere debitamente compilate con nome, cognome, ruolo, squadra di appartenenza e categoria del giocatore o della giocatrice scelta e devono essere consegnate, a mano o via posta, alla redazione di Bresciaoggi, in via Eritrea 20/a a Brescia. La somma dei voti dei lettori va a comporre le classifiche, che si dividono in generali e settimanali. Le generali tengono conto di tutti i punti ottenuti da un giocatore dall’inizio alla fine delle votazioni, a cui si sommano gli eventuali bonus conquistati nel tempo. Le classifiche settimanali permettono invece di concorrere per il bonus di 300 punti, che viene assegnato al calciatore più votato della settimana. Chi ottiene un bonus settimanale non può rivincerlo. • © RIPRODUZIONE RISERVATA