Corioni nel Famedio
con il nome di Gino

Gino Corioni, presidente del Brescia dal 1992 al 2014
Gino Corioni, presidente del Brescia dal 1992 al 2014
09.11.2017

Tra le 18 personalità bresciane defunte il cui nome sarà iscritto nel Famedio al Vantiniano (cerimonia alle 15), ci sarà anche quello di Gino Corioni. Gino e non Luigi, il nome all’anagrafe dell’ex presidente di Ospitaletto e Brescia: «Per tutti era Gino, soprattutto nel calcio: giusto ricordarlo così», la spiegazione della moglie Annamaria.

CORBETTA 35

Condividi la notizia