Diana sereno «È tutto nella norma»

08.09.2018

BORMIO (Sondrio) Preoccupazione è una parola grossa, ma un briciolo di apprensione è impossibile che non alberghi nell’intimo di Andrea Diana, che ha visto perdere per 3 volte consecutive la sua squadra. È tutto nella norma - spiega l’allenatore della Germani Brescia -. Abbiamo incontrato 3 formazioni che hanno un trascorso e un presente in Europa mentre noi siamo degli esordienti. Tutta esperienza che ci portiamo a casa. Anche contro l’Enisey Kransojarks abbiamo peccato in continuità. Siamo partiti molto bene, con Hamilton molto preciso, ma anche la difesa aveva tenuto bene. Poi con il passare dei minuti la nostra poca attitudine a giocare contro squadre del genere si è fatta sentire, senza dimenticare che siamo alla terza partita in 4 giorni. Quindi questo calo dal punto di vista fisico-atletico è fisiologico. Ci sta e non mi preoccupa». ALLA RIPRESA degli allenamenti mancheranno ancora Abass, Sacchetti e Vitali, sempre impegnati in azzurro, ma Erik Mika è ormai pronto e si allenerà con i compagni, in vista dell’esordio sabato 15 col Darussafaka. • © RIPRODUZIONE RISERVATA