Piana rende omaggio a Debussy

11.09.2018

È questo l’anno del centenario di Debussy e il pianista Roberto Piana gli rende omaggio con una scelta particolare, proponendo musiche dei compositori che fecero parte in qualche modo della sua cerchia. Così il disco inizia con uno Scherzo di Ernest Guiraud e continua con Le Furet op.11 di Luis Diémer. E brani rari come quello tratto dalla Voyevoda di Ciajkovskij, o la Danza Rustica di Dubois. Non poteva naturalmente mancare Satie, con «Embryons desséchés»… e naturalmente, a maggior ragione, lo stesso Debussy che conclude l’incisione con la Danse Bohémienne, il Preludio «La puerta del Vino» e la celebre «L’isle joyeuse». Interprete: Piana Cd Da Vinci C00099