Le vittime di Zelda da Carmen

Zelda’s Victims: stasera sul palcoscenico di Carmen Town
Zelda’s Victims: stasera sul palcoscenico di Carmen Town
09.11.2017

Giovedì al solito ricco di note. In primo piano il Carmen Town di via Fratelli Bandiera 3, nel cuore del centro storico cittadino, dove questa sera torna la rassegna mensile tutta al femminile LaLaloveyou organizzata da Lala Booking: sul palco Zelda’s Victims, un progetto nato nel 2014 dalla collaborazione fra Claudia Greganti (Eva Van Dirt) e Angelo Secondini (Cometa), orientato ad un mix di elettronica e dark wave. Il duo ha poi subito numerose mutazioni: tra la fine del 2015 e l’inizio del 2016 il testimone è passato a Claudio Zappi (arrangiatore e musicista) e Natascia Giulivi (visual artist); un anno dopo Zelda ha cambiato nuovamente forma con l’arrivo di Melissa Piomboni in qualità di musicista e dj. Inizio alle 21.30.

MUSICA anche al cinema teatro Sereno, al villaggio Sereno in Traversa XII, con gli Hot Gates, un quartetto alt folk dalle sonorità prevalentemente acustiche nato a Brescia ma con il cuore e l’orecchio alla grande tradizione della musica popolare americana. Davide Borleri (chitarra e voce), Andrea Mussap (basso e cori), Stefano Riviera (tastiere) e Mauro Carraro (batteria) presenteranno i brani dell’ep d’esordio, registrato agli studi Ritmo&Blu di Pozzolengo: con loro la corista Valentina Comelli ed un ospite come il cantautore orceano Matteo Mantovani. Alle 21.

Al Red Dog di Rezzato suonano The Buskers, dinamica formazione punk rock bresciana in attività dal 2010. Il nuovo album «Tronco» è stato anticipato dal video del singolo «Fiato» che lo stesso gruppo ha definito come «un urlo di Munch in chiave punk». Inizio alle 22.C.A.

Condividi la notizia