Bob Dylan dal vivo a Mantova

Bob Dylan a Mantova l’8 aprile
Bob Dylan a Mantova l’8 aprile
08.11.2017

Torna in Italia Bob Dylan, che mancava dai palcoscenici italiani dal 2015.

Tre anni densi di avvenimenti per il cantautore americano, che lo hanno visto pubblicare tre album - «Fallen Angels» nel 2016, «Triplicate» e l’appena uscito «Trouble No More» nel 2017 - essere insignito della Medal of Freedom da Obama e soprattutto aggiudicarsi il Premio Nobel per la Letteratura nel 2016, onore mai conferito prima ad un musicista. E che l’artista ha deciso di sfruttare, facndo storcere il naso a qualche fans. Dylan ha infatti deciso di far rilegare in un libro di 32 pagine il discorso letto in occasione dell’accettazione del Premio. Un libretto in due varianti: quella rilegata con copertina rigida classica (acquistabile con meno di 20 dollari) e la versione numerata e limitata, da 2.500.

Il tour partirà da Roma con un triplo appuntamento all’Auditorium Parco della Musica, per poi toccare Firenze, Mantova e Milano, i biglietti saranno in vendita da venerdì 10 novembre dalle 11 su www.ticketone.it e www.dalessandroegalli.com. Questi gli appuntamenti: 3, 4 e 5 aprile Auditorium Parco della Musica di Sala Santa Cecilia di Roma, 7 aprile Mandelaforum di Firenze, 8 aprile Palabam di Mantova, 9 aprile Teatro degli Arcimboldi di Milano. «Portare a Mantova artisti di fama internazionale significa promuovere la città e far arrivare pubblico da tutta Italia e dall’estero. Ogni euro che investiamo ne produce almeno quattro per la città, con ricadute economiche positive su alberghi, ristoranti e attività commerciali». Così il sindaco di Mantova Mattia Palazzi ha commentato l’arrivo in città di Bob Dylan che sarà a Mantova, il prossimo 8 aprile, per una delle quattro tappe del suo tour in Italia.

«L’estate scorsa l’investimento del Comune per portare a Mantova, tra gli altri, Elton John e Sting è stato di 150mila euro, che ha generato circa 800mila euro di ricadute economiche e una rilevante visibilità nazionale», ha ricordato il sindaco nel corso di una conferenza stampa con Federico Mazzoli di Inside out agency, l’agenzia mantovana che organizza il concerto al Palabam.

Condividi la notizia