«Gli sdraiati»
di Serra
interpretato
da Bisio

Claudio Bisio
Claudio Bisio
05.11.2017

Dal 23 novembre Francesca Archibugi porta al cinema il bestseller di Michele Serra Gli sdraiati. Per farlo, la regista di Il nome del figlio ha voluto accanto a sè, nella stesura della sceneggiatura Francesco Piccolo, e davanti alla macchina da presa Claudio Bisio, nei panni di un padre divorziato alla ricerca di un dialogo con il figlio adolescente. Due generazioni a confronto, tra differenze e incomprensioni che ci riguardano tutti. Nel cast anche Gaddo Bacchini, Cochi Ponzoni, Antonia Truppo, Gigio Alberti. Sono gli sdraiati.

I figli adolescenti, i figli già ragazzi. Serra si inoltra in quel mondo misterioso. Non risparmia niente ai figli, niente ai padri. Racconta l’estraneità, i conflitti, le occasioni perdute, il montare del senso di colpa, il formicolare di un’ostilità che nessuna saggezza riesce a placare. Fra burrasche psichiche e satira sociale, il racconto affonda nel mondo ignoto dei figli.

Condividi la notizia