La ragazzina e l'agnello

La ragazzina appartiene al popolo nomade dei Gujjar
La ragazzina appartiene al popolo nomade dei Gujjar
18.01.2014

Una ragazzina indiana appartenente al popolo nomade dei Gujjar gioca tenendo in braccio un agnello. In questi giorni la zona - alla periferia di Jammu, nel Kashmir - è stata investita da un’ondata di freddo e la nebbia gelida e densa ha addirittura interrotto strade e traffico ferroviario. ANSA EPA / Jaipal Singh

Condividi la notizia