Economia «Feralpi»: 50 anni di storia, da condividereEconomia | Economia

«Feralpi»:
50 anni di storia,
da condividere

Il presidente Giuseppe PasiniUna veduta dall’alto dell’insediamento produttivo del gruppo Feralpi a Lonato del Garda
Il presidente Giuseppe PasiniUna veduta dall’alto dell’insediamento produttivo del gruppo Feralpi a Lonato del Garda
R.E. 11.09.2018

Cinquant'anni di Feralpi. Il gruppo presieduto da Giuseppe Pasini (leader anche dell'Aib), con quartier generale a Lonato del Garda, festeggerà l'importante traguardo sabato nella sede centrale, con l'evento «Heartbeats - L'innovazione nel cuore»: aprirà le porte agli interessati a conoscere l'azienda. Ad oggi, sono già quasi duemila quanti hanno prenotato la visita agli stabilimenti, con oltre seimila arrivi attesi nel corso della giornata, in linea con l'obiettivo di entrare a contatto con valori, progetti e attività del gruppo siderurgico che rappresenta uno dei più importanti protagonisti del comparto in tutta Europa: una «forza» costruita grazie anche all'attenzione da sempre marcata per i processi di internazionalizzazione, affiancati alla verticalizzazione e alla diversificazione.

LA RICCA giornata sarà aperta dal saluto del presidente Pasini alle 10. Un intervento seguito da quelli delle autorità, tra cui il sindaco di Brescia, Emilio Del Bono, e del presidente della Provincia, Pier Luigi Mottinelli. Prima di passare la parola al presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, e a quello di Confindustria nazionale, Vincenzo Boccia. A seguire la messa celebrata da monsignor Claudio Paganini, i canti del Coro Alpino «Rigoni Stern», gli interventi dei rappresentanti sindacali e quindi il tour dello stabilimento a partire dalle 12.15: nell’occasione sarà presentato il nuovo showroom del gruppo, progettato dallo studio Caruso-Torricella-Architetti. Al termine del percorso saranno svelate due opere, dal nome «Vita» e «Trasformazioni: nuove forme alla materia», realizzate con l’acciaio di Feralpi in collaborazione con l’Accademia di Brera. Tante iniziative anche nel pomeriggio, iniziando dall'apertura del Parco della Riconoscenza (presentano Luca Viscardi e Ciro Corradini); quindi la sfilata dei giovani delle società sportive Feralpi, lo spettacolo «Fusione Volante» e, per tutta la giornata, l'area immersiva curata da Massimo Plebani. Il modo migliore per festeggiare mezzo secolo di vita, avvalorato anche dai risultati produttivi ed economici di un gruppo che occupa 1.500 dipendenti tra Italia, Europa e Nord Africa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA