Stufato di
verdure
al vapore

Ricette
Ricette
01.06.2018

Stufato di verdure al vapore

Questo piatto può ben essere considerato un secondo anche se, ovviamente, si presta ad essere servito come contorno. Staccate delicatamente da mezza verza 4 foglie esterne grandi e tagliate il resto a striscioline non troppo sottili. Tagliate a spicchi 2 cipolle bianche medie e a rondelle 3 carote e 4 zucchine. Riducete a julienne 3 peperoni (1 rosso, 1 giallo e 1 verde non troppo grandi) e tagliate a metà 200g di fagiolini. Con le foglie messe da parte foderate il cestello della vaporiera e disponetevi sopra tutte le verdure assieme a 100g di mandorle intere pelate, avendo cura di salare a strati visto che poi non mescolerete. Coprite e fate andare per una ventina di minuti. Nel frattempo preparate la salsa. In un pentolino versate 1 bicchiere di vino bianco assieme a uno scalogno ben tritato e, a fuoco vivace,  fate ridurre  di un terzo. Lasciate intiepidire e unite, mescolando con una piccola frusta, 1 tuorlo d’uovo sbattuto con 1 cucchiaio colmo di senape dolce di Digione. Continuate a sbattere versando un po’ d’olio evo a filo, sino ad ottenere una salsa omogenea. Aggiustate di sale e pepe e servite la salsa fredda assieme alle verdure calde.