Al via la seconda edizione
di Digital Publishing Explorers

A cura di Publiadige

Digital Publishing Explorers
Digital Publishing Explorers
17.03.2016

Dopo il successo della prima edizione, svoltasi a Verona lo scorso anno, che ha visto la partecipazione di un pubblico numeroso e molto interattivo, è ai nastri di partenza il Digital Publishing Explorers 2016. L’appuntamento è per sabato 19 marzo dalle 9.00 alle 18.30 presso il Cosmo Hotel Palace di via Francesco De Sanctis 5, Cinisello Balsamo (Milano).

L’evento, organizzato da Studio 361° in collaborazione con il Gruppo Colorcopy, è dedicato ad aziende, editori, professionisti e creativi che vogliono affrontare sfide nuove e cercano una strada sicura per farlo. La seconda edizione del Digital Publishing Explorers permetterà ai partecipanti di scoprire i nuovi orizzonti della creatività che può esprimersi su qualunque supporto e può essere distribuita in qualunque forma: carta, web, gadgets, digitale, ebook o App. Nato come punto di riferimento per tutti coloro che desiderano capire e sfruttare le potenzialità del mercato editoriale digitale, questo evento “live” coinvolgerà tutti i sensi: esplorare, ascoltare, condividere con l'obiettivo di sapersi orientare in questo vastissimo mondo di soluzioni.

Prestigiosi gli speaker che si alterneranno nel corso della giornata:

Giovanni Re, Community Manager presso Roland DG Mid Europe
Alberto Comper, Solutions Consultant di Adobe Italia
Claudio Marconato, Istruttore Adobe e consulente per l’editoria tradizionale e digitale
Paolo Santi, specializzato in sistemi di comunicazione del design
Andrea Bellini, consulente e formatore nella arti grafiche
Enrica Menozzi, account executive di Mag+ per il mercato italiano
Luigi Roberti, account Rekordata, e responsabile partnership con Woodwing e Aquafadas
Vainer Gilioli, formatore e consulente per il mercato editoriale
Paolo Albert, co-fondatore e CTO di PubCoder
Michela Di Stefano, CEO di Studio 361°, Adobeguru, Adobe Certified Instructor e Founder DPE group
Luca Pianigiani, giornalista specializzato in fotografia professionale e cultura dell’immagine

Questa seconda edizione permetterà ai partecipanti di scoprire e sperimentare le potenzialità di avanzati strumenti creativi evitando, così, lunghe ricerche per comprendere le possibilità offerte dalle più attuali soluzioni editoriali. 

In un'unica giornata verranno illustrate le strategie più idonee per estendere le potenzialità di lavoro verso nuovi orizzonti. La creatività non ha confini né limiti di supporto, o di formato, grazie ai mezzi digitali oggi a nostra disposizione. Parliamo di progetti che nascono su supporti mobili (iPad, iPhone, tablet, Android ecc) e si completano su desktop per essere, infine, distribuiti e divulgati su qualsiasi supporto, materiale o digitale. Ad esempio, un illustrazione può essere abbozzata su ipad con un app specifica (Adobe Sketc) che non richiede profonde competenze tecniche: basta un gesto, un touch, per realizzarla, dando sfogo alla fantasia.

Studio361° è un’affermata realtà, un network di professionisti altamente specializzati, che collaborano in sinergia mettendo a disposizione le rispettive professionalità nell’ambito della comunicazione d’impresa e della creatività. “Operiamo in un mercato che è in veloce evoluzione” racconta Michela Di Stefano, digital trainer e Ceo di Studio361° che, grazie alla sua esperienza nell’editoria digitale sarà speaker al PePcon di San Diego a giugno 2016, “ed è difficile anche per chi, come noi, se ne interessa da sempre fare delle previsioni. Pensiamo che crescerà molto l’utilizzo dei tablet o dei computer touch per i creativi in sostituzione dell’attuale computer portatile. Il proliferare di applicazioni, sempre più vicine agli attuali software professionali e la comunicazione visiva, sempre più “immersiva” con la realtà aumentata, ci stimolano a studiare, testare e rendere fruibili soluzioni affidabili e di qualità. Così come non è la macchina fotografica a fare il bravo fotografo, non basta avere un buon computer per essere dei creativi o degli autori talentuosi, serve molto di più!”.

Il Gruppo Colorcopy, presente con 3 sedi a Brescia, Milano e Bologna, è realtà di riferimento dal 1991 nel mercato delle arti grafiche. Opera in Lombardia e in Emilia Romagna come concessionario Xerox certificato production e con la società Large Format in qualità di dealer Roland, proponendo un'ampia gamma di sistemi per la stampa digitale di piccolo e grande formato che saranno esposte in occasione di DPE. “Offrire servizio a valore aggiunto è alla base della nostra filosofia aziendale – commenta Mauro Piotti, fondatore di Colorcopy “un credo che si declina in consulenza specializzata, servizio pre e post vendita e formazione, che eroghiamo presso i nostri showroom con corsi mirati e sostenendo eventi dall’alto contenuto innovativo come Digital Publishing Explorers 2016. Un'occasione di formazione unica per chi guarda alle nuove tecnologie considerandole un’opportunità per crescere professionalmente e ampliare il proprio business”.

Per partecipare all’evento bisogna acquistare i biglietti a questo sito:
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-digital-publishing-explorers-creative-evolution-18952856504

Condividi la notizia