A cura di Publiadige Come stare alla larga dalle false assicurazioni autoA cura di Publiadige | A cura di Publiadige

Come stare alla
larga dalle false
assicurazioni auto

A cura di Publiadige

Come stare alla larga dalle false assicurazioni auto
Come stare alla larga dalle false assicurazioni auto
26.07.2018

Il settore delle assicurazioni auto in Italia deve fare i conti, da molto tempo, con un problema decisamente grave, le false assicurazioni. Non è insolito, infatti, imbattersi in false compagnie o in intermediari truffaldini che mirano a far sottoscrivere all’utente, a sua insaputa, una polizza auto falsa che, di fatto, non ha alcun valore legale. Quando si deve scegliere una nuova assicurazione auto è, quindi, necessario prestare molta attenzione al fine di selezionare con precisione solo le compagnie e gli intermediari affidabili e legalmente autorizzati a poter esercite la loro attività nel nostro Paese. Il primo passo per stare alla larga dalle assicurazioni auto false è rappresentato dall’opportunità di poter consultare, prima di sottoscrivere una qualsiasi polizza, non solo per quanto riguarda il settore auto, il sito ufficiale dell’IVASS. L’IVASS (Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni) è l’autorità amministrativa indipendente che si occupa di regolamentare e vigilare il settore assicurativo italiano. Il portale dell’ente offre un database completo ed aggiornato in cui vengono racchiuse tutte le compagnie assicuratrici autorizzate ad esercitare la propria attività in Italia. Una qualsiasi compagnia non presente in tale database non è autorizzata a fornire polizze auto valide in Italia. Il portale dell’IVASS offre anche un database dedicato agli intermediari abilitati. Il rischio di imbattersi in intermediari truffaldini che offrono polizze non valide o completamente fasulle è molto elevato. Di conseguenza, utilizzare il database dell’IVASS rappresenta una soluzione ideale per poter verificare con precisione la legittimità di un intermediario ed essere sicuri, quindi, di poter sottoscrivere un’assicurazione auto valida. In generale, per riconoscere subito una falsa assicurazione auto è necessario prestare molta attenzione al nome della compagnia. Spesso, infatti, le compagnie assicuratrici o gli intermediari truffaldini utilizzano nomi molto simili a quelli utilizzati dalle compagnie più famose e legalmente autorizzate ad esercitare la loro attività in Italia. L’obiettivo, infatti, è trarre in inganno gli utenti meno esperti e attenti proponendo polizze false celate dietro ad un nome che ricorda un brand famoso e riconosciuto nel settore assicurativo. Anche i prezzi molto bassi, soprattutto nei casi in cui vi sono proposte completamente fuori mercato, possono rappresentare un campanello d’allarme in merito alla legittimità di una determinata polizza auto. Quando si ha un dubbio, in generale, è opportuno verificare tramite il sito IVASS che la compagnia o l’intermediario assicurativo risultino legalmente autorizzati ad esercitare la loro attività sul mercato italiano. Oppure, ancora più semplicemente, consultare un sito di confronto online regolamentato IVASS.