Fuga in auto
a 150 chilometri
l'ora

La polizia locale di Brescia
La polizia locale di Brescia
22.02.2018

Un 26enne senza patente ha dato vita nella notte a Brescia ad una fuga in auto dopo che non si era fermato all’alt della Polizia locale di Brescia. A oltre 150 chilometri orari ha prima percorso la tangenziale ovest, poi ha infranto ogni regola del codice della strada tra semafori rossi non rispettati, rotonde imboccate contro mano, stop e precedenze ignorate. Gli agenti della Polizia locale di Brescia lo hanno rintracciato dal numero di targa dopo aver perso di vista la vettura che è intestata al padre del giovane. È stato proprio l’uomo ad ammettere che alla guida ci fosse il figlio senza patente che non abita con i genitori e che si era rifugiato nella propria abitazione, dove è stato trovato. Contestati una serie di reati amministrativi.