Bresciaoggi Fico: "L'acqua deve essere pubblica"

Fico: "L'acqua
deve essere
pubblica"

Roberto Fico
Roberto Fico
09.11.2018

«Io sono venuto a portare il sostegno ad un’attività referendaria che è importantissima. Più sono le persone che possono dire la loro e più la democrazia si attua». Lo ha detto il presidente della Camera Roberto Fico a Brescia per partecipare ad un confronto in vista del referendum provinciale sull’acqua del 18 novembre. «Non parlo di altro», ha specificato Fico rispondendo a chi chiedeva dell’intesa all’interno del Governo. «In questo momento sono qui per il referendum e non rispondo su altri temi. Nel 2011 c’è stato un referendum per l’acqua pubblica, vinto dai cittadini italiani. Oggi il Parlamento ha il dovere di fare una legge vera e definitiva sull’acqua pubblica. Farò di tutta per farla approvare», ha aggiunto. «Sono d’accordo con la Diocesi di Brescia che ha detto che non si devono fare utili sull’acqua - ha concluso Fico -. Parte dell’Italia ha una gestione pubblica dell’acqua e parte invece no. Ci vuole un percorso per arrivare alla ripubblicizzazione delle reti dell’acqua come accaduto a Parigi anni fa dove sono stati risparmiati 30 milioni di euro. Se serviranno dei soldi finanzieremo questa operazione con molto buon senso negli anni».