Assolto
il presidente
del Darfo

Gezim Sallaku
Gezim Sallaku
15.11.2018

Il tribunale di Bergamo ha assolto dall’accusa di tentata estorsione il presidente del Darfo calcio, formazione bresciana che milita nel campionato di Serie D, Gezim Sallaku e il fratello Saimir. I due, albanesi, in Italia dai primi anni ’90, erano accusati di aver bloccato un imprenditore minacciandolo di restituire 40 mila euro più gli interessi (l’otto per cento al mese, il 51% all’anno) all’usuraio bergamasco Mario Gaspani, poi fatto uccidere alcuni mesi dopo dalla moglie Stefania Colombo. Saimir Sallaku si trova attualmente in carcere per traffico di droga, mentre Gezim, arrestato una settimana fa per detenzione illegale di tre pistole trovate in casa sua, è stato scarcerato dopo due giorni in cella.